COVID-19

Coronavirus, dall’Australia un vaccino che ha superato i test di laboratorio

Mar 22 2020

di  JUSY COPPOLA – Il Faro Online

Nei prossimi 6 mesi sarà necessario testare l’effettiva efficacia, con la sperimentazione animale e quella umana.

Un vaccino contro il coronavirus COVID-19 messo a punto in Australia ha superato con successo la prima fase. Il risultato in vitro è quello che i ricercatori dell’Università del Queensland si aspettavano, ma adesso sarà necessario testare l’effettiva efficacia con la sperimentazione animale e quella umana.

Attenzione, dunque, non siamo in presenza di un vaccino di sicura efficacia e già pronto per gli eseri umani, per arrivare a quello ci vorranno ancora mesi, se tutto va bene. Ma è comunque uno spiraglio di luce sull’epidemia.

La Cepi (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations, l’organizzazione internazionale che si occupa dello sviluppo della ricerca nei vaccini e che ha sede in Norvegia) ha chiesto l’aiuto dell’Università del Queensland perché ha la tecnologia necessaria per produrne uno entro sei mesi.

La sperimentazione animale comincerà questa settimana, per poi spostarsi negli stabulari dell’Australian Animal Health Laboratory, uno dei pochi laboratori di classe 4, cioè di “massima sicurezza”. nel mondo.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *