Ambiente e Clima, Cooperazione Internazionale e multilateralismo, Diritti Umani, diritti civili, giustizia sociale, Migrazioni, Politica Internazionale, Società Civile

Bosnia, tempesta sul campo profughi di Vucjak: tende distrutte e sommerse dal fango

Nov 30 2019

Il fatto Quotidiano

Una forte ondata di maltempo ha colpito la Bosnia, investendo anche il campo profughi di Vucjak, vicino al confine con la Croazia. Le piogge e il vento hanno parzialmente distrutto le tende, che sono state sommerse dal fango. Il campo si trova su un ex discarica, a pochi chilometri dalla città di Bihac e ospita centinaia di migranti in viaggio sulla rotta balcanica, in particolare afghani, pakistani, siriani e iracheni, assistiti solo dalla Croce Rossa locale. Più volte le organizzazioni umanitarie e l’Unhcr denunciato le pessime condizioni di vita del campo e hanno chiesto alle autorità bosniache di spostare i richiedenti asilo in un’altra area. Finora però gli appelli sono caduti nel vuoto.

Il video di ANSA

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *